Malattie respiratorie, infiammatorie e autoimmuni

Stiamo sviluppando soluzioni a misura di paziente per le malattie respiratorie

Con 40 anni di esperienza nelle malattie respiratorie, AstraZeneca dispone di un portafoglio di farmaci sempre più ampio che ha raggiunto più di 18 milioni di pazienti nel 2016.  L’obiettivo dell’azienda è quello di trasformare il paradigma di trattamento dell’asma e BPCO sviluppando farmaci inalatori in combinazione e farmaci biologici per soddisfare i bisogni clinici insoddisfatti di specifiche popolazioni di pazienti.

 

Il nostro focus sui bisogni clinici insoddisfatti

  • Il peso globale delle patologie respiratorie

    Fare luce sul bisogno clinico insoddisfatto per l'asma, per la BPCO e per la fibrosi polmonare idiopatica (FPI)


  • Terapie inalatorie e nuove combinazioni

    Ottimizzare il nostro portfolio di farmaci inalatori per migliorare la scelta e i risultati dei pazienti, nell'ambito più ampio della patologia


  • Terapie biologiche mirate

    Usare le nuove scoperte scientifiche sulla biologia delle malattie respiratorie e sui fenotipi di pazienti per creare terapie biologiche mirate