Negli Stati Uniti, AstraZeneca stringe un accordo con Aralez per metoprololo succinato

Metoprololo succinato è un farmaco beta-bloccante per il controllo dell’ipertensione, dell’angina e dell’insufficienza cardiaca.
L’accordo rientra nella strategia aziendale di concentrare le risorse sul lancio di nuovi farmaci e sulla propria pipeline di farmaci innovativi.

10-10-2016 – AstraZeneca ha annunciato di aver stretto un accordo con Aralez Pharmaceuticals Trading DAC, una controllata di Aralez Pharmaceuticals Inc., per i diritti su metoprololo succinato, sia come farmaco commerciale, sia come generico. Metoprololo succinato è un beta-bloccante per il controllo dell’ipertensione (alta pressione sanguigna), dell’angina (dolore toracico) e dell’insufficienza cardiaca. É stato approvato per la prima volta negli Stati Uniti nel 1992.

Secondo i termini dell’accordo, Aralez acquisirà i diritti su metoprololo succinato in pastiglie negli Stati Uniti e sul farmaco generico autorizzato e commercializzato da Par Pharmaceuticals. Aralez inoltre verserà ad AstraZeneca un altro importo in denaro legato agli obiettivi e alle vendite, oltre a royalty in percentuali variabili sulle vendite. AstraZeneca continuerà a produrre e fornire metoprololo succinato e il farmaco generico autorizzato ad Aralez.

Mark Mallon, Vice Presidente Esecutivo per la Strategia Globale di Prodotti e Portfolio di AstraZeneca, ha affermato: “Questo accordo ci permette di concentrare le nostre risorse sui nostri nuovi lanci e sulla pipeline di farmaci innovativi, collaborando allo stesso tempo con Aralez, un partner con grande competenza nel settore delle malattie cardiovascolari, per garantire ai pazienti un accesso continuo a metoprololo succinato”.

Adrian Adams, Amministratore Delegato di Aralez Pharmaceuticals Inc. ha affermato: “Siamo lieti di stipulare questo accordo con AstraZeneca. Metoprololo succinato rappresenta un’aggiunta importante per il nostro crescente ruolo di conduttori nell’area terapeutica delle malattie cardiovascolari. Siamo entusiasti di poter aiutare i pazienti a continuare a beneficiare di questo importante farmaco”.

L’accordo non include il trasferimento di eventuali dipendenti o strutture AstraZeneca e non avrà alcun impatto sull’orientamento di AstraZeneca in materia finanziaria per il 2016.

Aralez Pharmaceuticals Inc.
Aralez Pharmaceuticals Inc. (NASDAQ: ARLZ) (TSX: ARZ) è un’azienda farmaceutica globale specializzata concentrata sulla fornitura di prodotti significativi in grado di migliorare la vita dei pazienti, creando al contempo valore per gli azionisti con l’acquisizione, lo sviluppo e la commercializzazione di prodotti, principalmente nel campo delle malattie cardiovascolari, del dolore e in altre aree specialistiche. Il quartier generale globale di Aralez si trova a Mississauga, Ontario, Canada, e si prevede che il quartier generale statunitense sarà ubicato a Princeton, New Jersey mentre quello irlandese si trova a Dublino. Per maggiori informazioni su Aralez, visitare il sito www.aralez.com.

AstraZeneca
AstraZeneca è un’azienda biofarmaceutica globale orientata all’innovazione e focalizzata su scala internazionale nella ricerca scientifica, nello sviluppo e nella commercializzazione di farmaci con obbligo di prescrizione medica per patologie cardiovascolari, metaboliche, respiratorie, infiammatorie, autoimmuni, oncologiche, infezioni e disturbi del sistema nervoso centrale. AstraZeneca opera in oltre 100 Paesi e i suoi farmaci innovativi sono utilizzati da milioni di pazienti nel mondo. Nel 2015 ha investito in R&S 5,6 miliardi di dollari pari a circa il 23% del proprio fatturato globale.

In Italia ha in corso 83 studi clinici che coinvolgono quasi 850 centri di ricerca e più di 26 mila pazienti.

Maggiori informazioni su: http://www.astrazeneca.it/