Infezioni e Vaccini

Il nostro focus sulle malattie infettive

AstraZeneca è impegnata a sviluppare ed implementare progressi scientifici nelle infezioni e nei vaccini

Lavoriamo per proteggere i pazienti dall’impatto dell’influenza e delle infezioni batteriche, in particolare quelle resistenti agli antibiotici attualmente disponibili.

In Europa la resistenza antimicrobica risulta presente in 25.000 morti da infezioni acquisite in ospedale, mentre ci sono 3-5 milioni di severi casi di influenza ogni anno nel mondo.

 La richiesta di interventi sanitari per far fronte all’impatto di queste patologie resta alta e, attraverso la collaborazione con una più ampia comunità di esperti in infezioni, AstraZeneca mira a trasformare la scienza in soluzioni per affrontare le sfide globali presenti in questa area.

Il nostro focus nelle patologie infettive

Le patologie infettive sono la seconda principale causa di morte nel mondo, dopo le patologie cardiache, e sono responsabili ogni anno di un numero maggiore di morti rispetto al cancro

  • Resistenza antimicrobica (AMR)

    L’AMR è una grande minaccia alla salute pubblica. Nel caso in cui i batteri sviluppassero una resistenza agli antibiotici attualmente disponibili, le infezioni mortali potrebbero diventare nuovamente incontrollabili.


  • Influenza stagionale

    L’influenza stagionale è un problema serio di salute pubblica che causa malattie gravi e morte in gruppi di popolazione ad alto rischio


25,000

Solo in Europa, la resistenza antimicrobica causa 25.000 decessi ogni anno, due terzi di questi sono causati da batteri Gram-negativi.

1.5 miliardi

La resistenza antimicrobica causerà 1.5 miliardi di costi sanitari extra e di perdite di produttività in Europa, secondo le stime del 2007

1 miliardo

I casi di influenza nel mondo ogni anno ammontano a circa un miliardo

300.000-500.000

Ogni anno circa 300.000-500.000 persone muoiono a causa dell'influenza in tutto il mondo